ita flag big  eng flag big  facebook logo linkedin logo linkedin logo

Esempi Refitting

Fredrikstad-Tug Boat

Fredrikstad è stato comprato negli USA, a Newport-Miami.
Si tratta di una barca rompighiaccio realizzata in acciaio corten, da 10mm, nel 1968 dal Cantiere Smedvik Mek. Verksted A/S e porta il nome della città dove fu impiegato per servizio di soccorso in mare e antiincendio.

A fine carriera, nel 1997, fu venduto ad un patron della Coppa America che ne creò la sovrastruttura per il salone in alluminio e fece alcune traversate Atlantiche, finchè lo sottopose ad un reffitting maggiore nel 2006. La barca con una autonomia di 3200 miglia a 8 nodi ha continuato a navigare, salvando ancora qualche barca, grazie alle sue enormi pompe di sentina. Ha svernato nel ghiaccio ed è stata di instanza nel Maine.

Donata alla Accademia Navale del Massachusetts per la formazione di ufficiali di rotta e di macchina, era stata lasciata in lieve disuso per mancanza di fondi. Curata nel minimo da Fraser Yacht, dopo una buona trattiva, la barca è stata portata in Italia da Dowckwise International e trasferita in cantiere alla Tecnomar dove è stato svolto sotto nostra sorveglianza il rifacimneto di parte della sala macchine e dell'impiantistica.

Il collaudo ha visto Fredrikstad impegnata a navigare nell'Egeo per il periodo estivo del 2012

Fredrikstad  alt

alt  alt

Stampa

Recupero catamarano semiaffondato Luogo: Bahia Redonda- Puerto La Cruz Venezuela- Tempo: 4 mesi

Recupero catamarano semiaffondato

Triste storia di un catamarano di cui abbaimo seguito il recupero e la ricostruzione in Venezuela. Durante la manovra di ingresso in una passe vicino a Los Roques, un motore si è fermato, e la potenza insufficiente di un solo motore non è stata sufficiente a contrastare vento (20kN) e corrente. La barca si è appoggiata sul reef e si tagliata come con un pelapatate. Dopo 15 gg è stato organizzato il recupero e la gestione del relitto, che è stato riparato. Lo scafo destro pesa solamnete 70Kg in più. Ora la barca è dinuovo in giro con un nuovo armatore.

 

 

Stampa

GS 52 Rifacimento fondo scafo dopo urto Luogo: Puntone (Gr) Tempi: 2 mesi

Rifacimneto fondo scafo dopo urto

Dopo un urto su un bassofondo roccioso, lo scafo è delaminato integramenlta nella zona del fondo. A causa però di una vecchia perdita di gasolio, la vetroresina era intrinsa di nafta e pertanto nessuna resina poteva essere utilizzata perchè non aderiva. Grazie a degli spurghi e prodotti trovati negli Usa, il fondo e la struttura sono stati rifatti e così gli impianti.

   

Stampa

AVVISO: Questo sito utilizza cookies; continuando a navigare sul nostro sito, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookies